Accesso al corso di laurea

Le conoscenze richieste per l'accesso al Corso di Laurea in Scienze politiche sono le seguenti: 1) conoscenza di base della storia contemporanea, comprensiva dell'esperienza nazionale, europea e internazionale; 2) conoscenza dell'evoluzione del sistema politico-istituzionale italiano ed europeo; 3) conoscenza della lingua inglese almeno a livello A2/2; 4) conoscenze elementari di calcolo, di informatica e logica.

Modalità di valutazione della preparazione iniziale dello studente:

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali di Siena organizza, parallelamente agli altri Dipartimenti di Scienze politiche in Italia e con metodologie definite in sede di Conferenza Nazionale di Scienze Politiche, un test di ingresso, l'esito del quale non preclude la possibilità di iscriversi ad uno dei curricula attivati dal Corso di Laurea.
Il test è strutturato in domande a risposta multipla e alcune domande aperte suddivise in cinque aree di verifica:
1. Lingua italiana
2. Lingua inglese
3. Diritto
4. Storia del XIX e XX secolo
5. Elementi di logica ed informatica
La partecipazione al test d'ingresso è obbligatoria per tutti gli iscritti al primo anno della L-36 nelle date previste dal Comitato per la Didattica, e comunque entro l'inizio del secondo anno curriculare, pena la sospensione della carriera fino alla successiva prova test concordata. Gli studenti che non avranno raggiunto il punteggio minimo richiesto dal test dovranno, a scelta, seguire i corsi di formazione/recupero previsti oppure procurarsi il materiale dei suddetti corsi ai fini della verifica orale che verrà concordata con il docente incaricato del corso di formazione/recupero.

Test di accesso 2019-2020

Con la riforma dei cicli di studio anche l’Università di Siena ha introdotto i test di accesso* per chi si immatricola a un corso di studio non a numero programmato.

Il test ha lo scopo di valutare l'attitudine e il grado di preparazione in alcune discipline ritenute particolarmente rilevanti per affrontare con successo il corso di studi che si intende scegliere, e quindi di consentire allo studente di colmare le eventuali lacune che dovessero emergere con dei corsi di recupero mirati (laddove previsti) che verranno organizzati nel primo anno di studio.

  • Il test è obbligatorio ma l'eventuale risultato negativo non preclude l'immatricolazione

* da non confondere con la prova di ammissione prevista per i corsi a numero programmato

Modalità di iscrizione e pagamento
  • Per l'iscrizione ai test tramite la segreteria on line Unisi è previsto un contributo economico di 30 euro. Al pagamento si accede alla fine della procedura on line.
Date e sedi dei test d'accesso anno accademico 2019-2020

Tutte le informazioni sui test di accesso dei singoli corsi di studio sono consultabili cliccando le aree di riferimento nei link sottostanti.